Le giornate si stanno accorciando e le notti facendo più lunghe: è l’occasione perfetta per starsene in una galleria ad ammirare comodamente delle opere d’arte imperdibili!

Combatti il freddo invernale e dai un’occhiata alle mostre più interessanti d’Italia scelte da noi.

 

Le mostre italiane più recenti

In programma nel mondo dell’arte

Hokusai – Roma

  • Museo Ara Pacis
  • Dal 12 ottobre 2017 al 14 gennaio 2018

Katsushika Hokusai è forse il più famoso artista giapponese di tutti i tempi: ma la sua maestria in stile manga va molto oltre la sua iconica Grande Onda.

Con oltre 200 opere d’arte esposte (e schizzi originali di Hokusai), avrai una panoramica completa sui risultati da lui raggiunti nella sua vita, nonché un affascinante sguardo sulla cultura del Giappone del 1800.

Il rinascimento Giapponese – Firenze

  • Uffizi
  • Dal 3 ottobre 2017 al 7 gennaio 2018

Concentrandosi sull’oriente, gli Uffizi a Firenze celebrano 150 anni di relazioni diplomatiche fra l’Italia e il Giappone con una speciale mostra con 39 opere d’arte tradizionali.

Gli splendidi pannelli e le porte scorrevoli provengono dal rinascimento giapponese, fra il XV e il XVII secolo.

Garden Fracture / Mirror in Vapour – Venezia

  • Museo del Vetro
  • Dal 30 settembre al 3 dicembre 2017

Rosslynd Piggott è celebre per l’utilizzo di materiali diversi e per la sua attenzione senza pari a motivi e trame.

Il Museo del Vetro di Venezia presenta una speciale collezione delle sue opere in vetro più note, esemplificando le sue caratteristiche uniche di mistero e intrigo.

Ambrogio Lorenzetti – Siena

  • Santa Maria della Scala, Siena
  • Dal 22 ottobre 2017 al 21 gennaio 2018

Ambrogio Lorenzetti fu probabilmente uno dei più grandi pittori del XIV secolo, ma è anche uno dei meno conosciuti.

Santa Maria della Scala, a Siena, espone molti dei suoi magnifici affreschi per mostrare le opere di un genio dimenticato.

Un affare reale

I migliori palazzi artistici d’Italia

Palazzo Reale di Caserta

Questo palazzo è gigantesco anche per gli standard monastici. Si tratta infatti del palazzo più grande del mondo! Costruito nel XVIII secolo per i re Borbone di Napoli, ogni centimetro dei suoi 235 mila m² di interni è riccamente decorato, mentre ogni muro è ricoperto da opere d’arte inestimabili!

Palazzo Vecchio

Palazzo Vecchio venne costruito nel 1299 come simbolo del potere civico di Firenze e domina ancora oggi la città, regalando i migliori panorami. Mentre sali sulla storica torre, preparati ad ammirare affreschi, sculture e dipinti dorati mozzafiato.

Palazzo Ducale

Questo iconico palazzo gotico, risalente al XIV secolo, è un affascinante simbolo del potere e dell’opulenza della Repubblica di Venezia. Il suo interno è magnifico proprio come ti aspetti, ma la scalinata in oro è particolarmente degna di nota; è un’opera d’arte su cui poter camminare!

Palazzo Branciforte

Questo palazzo magnificamente restaurato unisce tutto il meglio della cultura italiana: arte, storia, letteratura e cibo italiano. Vanta decine di collezioni speciali ed una biblioteca contenente più di 40 mila libri, oltre che la famosa scuola di cucina Gambero Rosso, perfetta per farti venire l’acquolina in bocca.

Scopri Napoli

Napoli, capoluogo della Campania, è famosa per la splendida architettura e il ricco patrimonio culturale, con decine di musei, gallerie e paesaggi iconici. Gli amanti del cibo potranno gustare la pizza nel suo luogo di nascita e la presenza di numerose cantine significa che avrai sempre un ottimo accompagnamento.

Dal momento che il Vesuvio è poco distante dalla città, vorrai senza dubbio visitare le rovine pietrificate di Pompei. Il gigantesco Palazzo di Caserta è un’altra meta imperdibile, così come anche il Palazzo Reale e i giardini, che regalano splendide vedute sul Golfo di Napoli. Dopo così tanto splendore, torna con i piedi a terra ed esplora gli antichi tunnel e canali usati dalla città da 23 secoli!